Bentornati amanti del gusto!

Arrotolatevi bene le maniche e tirate fuori la farina, perché sta arrivando un piatto talmente morbido e cremoso da stupire tutti sin dal primo assaggio: Gnocchi con crema di pomodori gialli e burrata.

Un primo semplicemente squisito, dal gusto ricco e intenso, che si distingue per la semplicità degli ingredienti e per la cremosità che sentirete sul palato.

Ingredienti per 4 persone, tempo di cottura 20 minuti:

▪️ Patate 500 gr.
▪️ Farina 150 gr.
▪️ 1 uovo
▪️ Passata di Pomodori gialli La Gialla Marasca 350 gr.
▪️ 1 spicchio di aglio
▪️ 1 burrata da 125 gr.
▪️ Basilico, parmigiano, sale e olio EVO q.b.

Procedimento

  1. Mettete le patate all’interno di una pentola, ricopritele di acqua fredda e calcolate circa 30 minuti di cottura dall’ebollizione. Nel frattempo preparate la farina su una spianatoia a forma di fontana.
  2. Una volta cotte, pelate le patate ancora calde e schiacciatele sulla farina, aggiungendo un uovo leggermente sbattuto e un pizzico di sale. Impastate poi con le mani fino a ottenere un impasto morbido ma compatto.
  3. Prelevate parte dell’impasto e lavoratelo con la punta delle dita fino a ottenere un filone di circa 2 cm di diametro. A quel punto tagliatelo in bocconcini il più possibile uniformi.
  4. In una pentola fate soffriggere uno spicchio d’aglio con un po’ di olio, aggiungete poi la Passata di pomodori gialli La Gialla Marasca e qualche foglia di basilico, coprite e fate cuocere per almeno 10 minuti.
  5. A questo punto spegnete il fuoco, fate freddare leggermente il sugo e dopo aver levato l’aglio trasferite il contenuto della pentola dentro un recipiente, aggiungete il parmigiano e la burrata, e con un frullatore a immersione, frullate il tutto. Rimettete poi nella padella la crema appena creata.
  6. Nel frattempo mettete a cuocere gli gnocchi in acqua salata e subito poco dopo essere saliti a galla, scolateli con l’ausilio di una schiumarola e saltateli direttamente nella padella con la crema.

    Impiattate e guarnite con un filo di olio EVO e qualche fogliolina di basilico.

Buon appetito con Marasca!