Bentornati amanti del gusto!

Uno dei piatti simbolo dell’Italia nel mondo, ma con un aspetto e un retrogusto del tutto nuovi. Gialla come il sole, avvolgente come un ricordo familiare, profumata come il Mediterraneo: se esiste una Margherita 2.0, sicuramente ha il sapore e il colore della nostra Margherita Gialla dell’Agro Pontino!

La nostra lista della spesa per 3 pizze da circa 28 cm è:

  • PER L’IMPASTO:
    ▪️ 300g di farina 00
    ▪️ 300g di farina Manitoba
    ▪️ 300ml di acqua a temperatura ambiente
    ▪️ 4g di lievito di birra
    ▪️ 10g di sale fino
    ▪️ semola di grano duro per stendere

     

  • PER IL CONDIMENTO:
    ▪️ 300g di Passata di Pomodori Gialli La Gialla Marasca
    ▪️ 200g di mozzarella
    ▪️ Basilico e Olio EVO q.b.

PROCEDIMENTO:

  1. In una ciotola, versate le farine, il lievito sbriciolato e aggiungete un po’ di acqua per volta, mescolando man mano con un mestolo di legno. Quando avrete aggiunto quasi tutta l’acqua aggiungete il sale e iniziate a mescolare con le mani aggiungendo l’acqua restante.
  2. Quando gli ingredienti si saranno amalgamati, lasciate riposare l’impasto per una decina di minuti. Una volta riposato prendete ognuno dei 4 angoli immaginari e ripiegateli verso il centro. Rigirate l’impasto su se stesso e lasciatelo lievitare per 6 ore all’interno di una ciotola chiusa da una pellicola trasparente.
  3. Dopo che avrà riposato, trasferite l’impasto sul piano di lavoro infarinato e dividetelo in 3 parti uguali. A questo punto lavorate gli impasti fino a ottenere 3 sfere lisce, che lascerete riposare per altri 30 minuti coperte da un panno.
  4. Nel frattempo preriscaldate il forno in modalità statica a 250° e tagliate la mozzarella a fettine sottili. Quando saranno passati 30 minuti, stendete l’impasto mantenendo uno spessore uniforme di circa 1cm.
  5. A questo punto distribuite la Passata di Pomodori Gialli La Gialla Marasca, aggiungete la mozzarella dopo averla delicatamente strizzata, qualche foglia di basilico, un filo d’olio e infornate per circa 15-20 minuti.

Buon appetito con Marasca!