Bentornati amanti del gusto!

Uno dei piatti più discussi e reinterpretati d’Italia, il cui sapore è legato indissolubilmente alle domeniche in famiglia o alle spaghettate con gli amici. Una ricetta che può vantare innumerevoli varianti e che deve il suo successo al sapore ricco delle materie prime e alla sua facilità di esecuzione. Ecco a voi la nostra versione BIO Marasca delle Mezze Maniche alla Carbonara!

La nostra lista della spesa per 4 persone di questa settimana è:

  • 320g di Mezze Maniche Rigate BIO Marasca
  • 150g di Guanciale
  • 5 uova (4 tuorli e 1 uovo intero)
  • 50g di Pecorino Romano
  • Sale, pepe e olio EVO q.b

PROCEDIMENTO:

  1. In una pentola, mettete a bollire l’acqua per la pasta stando attenti a non abbondare con il sale, poiché sia il guanciale e il pecorino apporteranno la sapidità sufficiente al piatto.
  2. Eliminate la cotenna dal guanciale e mettetela da parte, dopodiché tagliatelo a fette di circa 1 cm, a loro volta tagliate a listarelle di 1 cm di larghezza.
  3. Versate il guanciale in una padella antiaderente e lasciatelo rosolare a fuoco medio per circa 10 minuti, il guanciale rilascerà il grasso sufficiente alla rosolatura, se preferite potete aggiungere un filo d’olio.
  4. Nel frattempo mettete le Mezze Maniche Rigate BIO Marasca a bollire insieme alla cotenna del guanciale, che le insaporirà ulteriormente.
  5. Mentre la pasta cuoce, versate 4 tuorli d’uovo e un uovo intero in una ciotola, aggiungete il pecorino, il pepe e amalgamate il tutto aiutandovi con una frusta. Quando il guanciale sarà cotto, mettetelo in una ciotola e unite al grasso di cottura una mestolata di acqua di cottura della pasta.
  6. Quando alla pasta mancheranno 3 minuti alla cottura, versatela direttamente nella padella e saltatela fino al termine della cottura. Una volta spento il fornello, attendete non meno di 1 minuto prima di aggiungete la crema di carbonara e il guanciale. Mescolate velocemente per amalgamare il tutto, impiattate e spolverate abbondantemente con il pecorino.

     

Buon appetito con Marasca!