Bentornati amanti del gusto!

Le nostre POLPETTE AL POMODORO e la nostra ricetta antispreco!
Ti presentiamo un piatto nato come di recupero con gli avanzi della carne e pane raffermo dalla sera prima ma arricchito con il sapore autentico della nostra polpa in pezzi. Il nostro pomodoro  insieme all’amore per la tradizione, aromatizzato con formaggio e spezie per ottenere semplicemente una esplosione di gusto da mangiare tra risate e convivialità.

La nostra lista della spesa per 4 persone di questa settimana è:

  • 800 gr macinato di vitello
  • 400 gr polpa di pomodoro in pezzi marasca
  • 80 gr pane raffermo
  • 2 uova
  • 80 gr parmigiano reggiano
  • aglio
  • un bicchiere di latte
  • pane grattugiato
  • noce moscata
  • timo
  • rosmarino
  • prezzemolo
  • olio
  • pepe
  • sale

PROCEDIMENTO:

  1. In una padella versare un filo d’olio, aggiungere l’aglio e far rosolare a fuoco basso.
  2. Aggiungere la polpa di pomodoro in pezzi condita con sale e pepe e cuocere a fiamma media per 20 minuti circa.
  3. Impastando bene, lavorare in una ciotola a parte con le mani il macinato di vitello con il pane ammollato nel latte e ben strizzato, parmigiano reggiano, noce moscata, un trito di erbe aromatiche e aglio, le uova e salare. Nel caso in cui l’impasto risulti troppo morbido aggiungere due cucchiai di pane grattugiato.
  4. Con una piccola parte di composto realizzare le polpette.
  5. Scaldare dell’olio in una padella e rosolare le polpette per 10 minuti, 5 minuti per parte.
  6. Aggiungerle alla casseruola con il sugo e lasciar cuocere ancora 5 minuti prima di servirle.

Buon appetito con Marasca!