Bentornati amanti del gusto!

Accogliamo l’estate con un irresistibile piatto che racchiude in sé tutti gli aromi e i profumi freschi del Mediterraneo. Squisito appena cotto ma delizioso anche tiepido, questo gustoso primo piatto vi conquisterà per la capacità della superficie rugosa degli Spaghetti BIO Marasca di trattenere al meglio la dolcissima consistenza dei Pomodori Ciliegini Marasca, insieme alla cremosità della burrata e alla morbidezza delle melanzane fritte.

La nostra lista della spesa per 4 persone di questa settimana è:

  • ▪️ 360g di Spaghetti BIO Marasca
  • 200g di Pomodori Ciliegini Marasca
  • 100g di melanzane
  • 250g di Burrata
  • Qualche foglia di basilico
  • Olio di semi per friggere
  • Sale, pepe e olio EVO q.b.

PROCEDIMENTO:

  1. Prendiamo la burrata e rendiamola cremosa mettendola in un mixer con qualche foglia di basilico fresco, un filo d’olio EVO e un pizzico di sale.
  2. Una volta formata la crema di burrata, laviamo le melanzane e tagliamole a dadini.
  3. In un pentolino, portiamo l’olio di semi a 160°. Una volta raggiunta la temperatura, friggiamo i dadini di melanzane per 3-4 minuti, non tutti insieme ma pochi alla volta. Quando i dadini avranno un colore dorato, toglieteli dall’olio e lasciateli asciugare su un foglio di carta assorbente.
  4. A questo punto mettiamo a bollire l’acqua per la pasta e prendiamo una padella, nella quale faremo cuocere con un filo d’olio i Pomodori Ciliegini Marasca per circa 3-4 minuti.
  5. Una volta in ebollizione, saliamo l’acqua e caliamo gli Spaghetti BIO Marasca, avendo cura di scolarli due minuti prima del loro tempo di cottura per poterli mantecare nel condimento.
  6. Una volta scolati, unite gli Spaghetti BIO Marasca al sugo di Pomodori Ciliegini e lasciate che rilascino i loro amidi in mantecatura fino al completamento del tempo di cottura. Spegnete il fuoco, unite la crema di burrata precedentemente preparata, i dadini di melanzane e guarnite il piatto con qualche fogliolina di basilico.

Buon appetito con Marasca!