Bentornati amanti del gusto!

Uno dei protagonisti dell’inverno è il cavolo cappuccio rosso, un ortaggio energetico ma al tempo stesso povero di calorie, dalle moltissime proprietà nutrizionali e dall’irresistibile colorazione violacea. Gli abbiamo reso onore creando un pesto cremoso e ricco di gusto, capace di donare alla vostra tavola un’allegra ventata di originalità.

La nostra lista della spesa per 4 persone di questa settimana è:

▪️ Spaghetti Bio Marasca 360 gr.
▪️ Cavolo Cappuccio Rosso 200 gr.
▪️ Mezzo limone
▪️ Frutta secca (noci, mandorle, pinoli o mandorle) 60 gr.
▪️ 1 fetta di pane raffermo
▪️ 1 spicchio di aglio
▪️ Qualche foglia di basilico
▪️ Parmigiano, sale, pepe in grani e olio EVO q.b.

Procedimento

  1. Togliete le foglie esterne del cavolo cappuccio, lavatelo e tagliatene finemente una metà.
  2. Fate tostare in una padella la frutta secca che avete scelto, una volta freddata mettetela in un frullatore insieme al cavolo e aggiungete un po’ di olio, un pizzico di sale e qualche grano di pepe.
  3. Aggiungete il succo di mezzo limone e continuate a mixare, aggiungendo qualche cucchiaio di acqua fino a raggiungere la cremosità desiderata.
  4. A questo punto mettete a cuocere gli Spaghetti Bio Marasca in abbondante acqua salata e nel frattempo fate tostare qualche fetta di pane raffermo sbriciolato grossolanamente con olio, sale, pepe e basilico.
  5. Mettete gli Spaghetti Bio Marasca a cuocere e nel frattempo fate imbiondire uno spicchio d’aglio in una padella con un filo d’olio, aggiungete il pesto di cavolo rosso che avete appena preparato e fate scaldare e insaporire per qualche minuto.
  6. Scolate la pasta a 2 minuti dalla cottura e fatela saltare con il pesto due minuti a fuoco vivace, aggiungendo qualche cucchiaio di acqua al bisogno.
  7. Una volta impiattato spolverate con il pane precedentemente insaporito e tostato, il parmigiano e un pizzico di pepe.

Buon appetito con Marasca!