Bentornati amanti del gusto!

Il salmone e il tonno sono un modo diverso per portare in tavola i soliti spiedini. Semplice come secondo piatto, gli spiedini porteranno gusto e colore nelle vostre tavole. Il pomodoro viene usato solo per, come si dice in cucina, arricchire il piatto. Non deve avere un impatto forte, nel sapore.

Ingredienti per 4 persone:

  • Salmone 400 gr
  • Tonno 400 gr
  • Pomodori Ciliegini Marasca 50 gr
  • Olio extravergine d’oliva 60 ml
  • Spicchio d’aglio 1
  • Vino bianco q.b.
  • Sale q.b.
  • Erbe aromatiche (timo, menta, rosmarino) q.b.

Procedimento

  1. Per prima cosa lavate il pesce e rimuovete la pelle esterna, per poi tagliarli a cubettoni di ugual misura così da farli cuocere uniformemente.
  2. Formate gli spiedini, alternando tonno e salmone, con se si vuole verdure.
  3. Preparate una teglia o una padella grande, riponendo dentro un filo di olio extravergine d’oliva.
  4. Lasciate riscaldare l’olio e inserite lo spicchio d’aglio.
  5. Raggiunta la temperatura rimuovete a piacere lo spicchio d’aglio e iniziate a cuocere gli spiedini precedentemente composti, aggiungendo le erbe aromatiche.
  6. Scottati gli spiedini aggiustiamo di sale, aggiungiamo il vino bianco per sfumare e poi i pomodori ciliegini.
  7. Ricordiamoci di girarli frequentemente per una cottura uniforme.
  8. Passati 10 minuti i vostri spiedini saranno pronti per essere gustati.

Buon Appetito!